Select Page

Il Lanificio Veronese Fratelli Tiberghien

Il Lanificio Veronese Fratelli Tiberghien

Sono molte le ragioni per cui vale la pena dedicare una mostra al lanificio Tiberghien. Alcune sono prettamente storiche. Sin dal suo avvio, il Lanificio Veronese Fratelli Tiberghien è stata una delle maggiori fabbriche presenti a Verona e durante la sua quasi centenaria vita ha occupato migliaia di lavoratori provenienti da diverse parti della provincia. Solo questo, a livello locale, basterebbe a giustificare l’attenzione verso la sua storia.

Le sue vicende hanno, tuttavia, peculiarità tali da farne un caso di studio di interesse nazionale. È stato, innanzitutto, un esempio di investimento straniero in attività diverse da quelle dei servizi, tradizionalmente avviate da ditte belghe o francesi nell’Italia di fine ‘800, da parte di quella che oggi definiremmo una multinazionale: la Tiberghien Frères di Tourcoing. Ma è soprattutto il destino del lanificio dopo il suo abbandono da parte della famiglia fondatrice, alla metà degli anni ’70, ad attrarre l’attenzione dello studioso. Caso, a quanto è dato sapere, unico in Italia, fra il 1975 ed il 1981 il lanificio venne gestito da un consiglio di amministrazione composto dai capigruppo consigliari dei principali partiti politici e affidato, con mandato fiduciario, all’allora sindaco di Verona, Renato Gozzi. Poté salvarsi grazie all’impegno corale di forze politiche, sindacato e lavoratori. Tornato in mani private, negli anni ’90 il lanificio conobbe un’altra inusuale esperienza con la gestione e l’acquisto dell’azienda da parte dei suoi stessi manager. Ma le ragioni storiche non esauriscono il motivo di interesse verso il vecchio lanificio.

C’è stato a lungo un forte legame identitario e affettivo fra il Tiberièn e il paese di San Michele Extra, che attorno e con la fabbrica si è accresciuto e riconosciuto. Ne è stata prova la solidarietà che l’intera comunità ha manifestato verso le sorti dei lavoratori dell’azienda in ognuno dei passaggi critici della sua lunga esistenza. Ne è stata un’ultima volta riprova la commozione che ha accompagnato la recente demolizione di buona parte dello stabilimento. Grazie alle carte conservate negli archivi dell’Ivres e dell’IVrR e alle testimonianze delle molte persone che, nel corso degli anni, hanno dato voce e restituito le immagini del lanificio, è ora possibile ripercorrerne la storia in questa mostra.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Dati articolo

Autore:
Titolo: Il Lanificio Veronese Fratelli Tiberghien
Parole chiave: , ,
Numero della rivista: n.11, febbraio 2019
ISSN: ISSN 2283-6837

Come citarlo: , Il Lanificio Veronese Fratelli Tiberghien, Novecento.org, n. 11, febbraio 2019.

INDICI

n. 12, agosto 2019
Dossier "La colonna sonora di una generazione"

Pensare la didattica

Storia pubblica

Didattica in classe

n. 11, febbraio 2019
Dossier "Tolleranza e intolleranza. Stranieri e diversi nel mondo contemporaneo"

Pensare la didattica

Storia pubblica

Didattica in classe

Ipermuseo

n. 10, agosto 2018
"Con le lenti di Gramsci"
Dossier del n. 10 della rivista
Pensare la didattica
Storia pubblica
Didattica in classe
n. 9, febbraio 2018
Editoriale
"Insegnare l’europa contemporanea"
Dossier del n. 9 della rivista
Pensare la didattica
Uso pubblico della storia
Didattica in classe
Ipermuseo
n. 8, agosto 2017
DOSSIER "ITALIA DIDATTICA"
PENSARE LA DIDATTICA
USO PUBBLICO DELLA STORIA
DIDATTICA IN CLASSE
IPERMUSEO
n. 7, febbraio 2017
Italia repubblicana, 70 anni di storia da insegnare Dossier del n. 7 della rivista
La violenza di stato nel Novecento: lager e gulag Dossier del n. 7 della rivista
Pensare la didattica
Uso pubblico della storia
Didattica in classe
n. 6, luglio 2016
Il genocidio armeno Dossier del n. 6 della rivista
La linea gotica fra ricerca e didattica Dossier del n. 6 della rivista
Pensare la didattica
Uso pubblico della storia
Didattica in classe
Ipermuseo
n. 5, gennaio 2016
Editoriale
Didattica della storia e laboratori digitali: la guerra dei Trent’anni (1914-1945) Dossier del n. 5 della rivista
Le relazioni
I laboratori
I gruppi
Pensare la didattica
Uso pubblico della storia
Didattica in classe
Dossier "Le Pietre d'inciampo in Italia"
Ipermuseo
n. 4, luglio 2015
Pensare la didattica
Didattica in classe
Dossier "Mediterraneo contemporaneo"
Sguardi sul Mediterraneo Gli studi di caso
Uso pubblico della storia
n. 3, gennaio 2015
Pensare la didattica
Didattica in classe
Dossier "Le risorse didattiche digitali su Resistenza e seconda guerra mondiale"
Uso pubblico della storia
Ipermuseo
n. 2, giugno 2014
Pensare la didattica
Didattica in classe
Dossier: "Le grandi crisi del mondo contemporaneo"

A cura di Carla Marcellini e Giovanni Palmieri

Uso pubblico della storia
Ipermuseo
n. 1, dicembre 2013
LA STORIA NELL’ERA DIGITALE
PENSARE LA DIDATTICA
USO PUBBLICO DELLA STORIA
DIDATTICA IN CLASSE
IPERMUSEO

ITALIA CONTEMPORANEA

Iniziative didattiche della rete INSMLI