Select Page

La moderna “scrivania digitale” del docente di storia contemporanea e didattica per competenze

scrivania digitale

Prezi pour PC” by JCNM2SPCOwn work. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons.

Abstract

Il percorso, partendo dai nuclei tematici per la Storia delle Indicazioni nazionali, propone delle attività da svolgersi in classe e i relativi strumenti on-line utili per un didattica collaborativa e per la documentazione dei processi.

Nella prima parte dell’intervento viene presentata l’esperienza concreta di una classe 2.0 e l’utilizzo di diverse applicazioni e dispositivi digitali per comunicare fra allievi e relatrice.

Anna Rita Vizzari – estratto n. 1 della relazione sulla scrivania digitale

Partendo dai nuclei tematici delle Indicazioni nazionali utilizzati dalla relatrice per classificare le risorse, viene presentata una carrellata di strumenti on-line riguardanti l’uso delle fonti, in particolare archivi, musei, biblioteche, siti archeologici.

Anna Rita Vizzari – estratto n. 2 della relazione sulla scrivania digitale

Dalla consultazione alla realizzazione di archivi interattivi: sono mostrati dei webware per sviluppare bacheche virtuali, tavoli di lavoro condivisi on line, ecc.

Anna Rita Vizzari – estratto n. 3 della relazione sulla scrivania digitale

Dall’uso delle fonti alla ricostruzione: strumenti con cui riprodurre e ricreare ambienti e reperti (anche in 3D), accompagnati da un commento orale o scritto.

Anna Rita Vizzari – estratto n. 4 della relazione sulla scrivania digitale

Sono poi esaminati diversi webware per organizzare le informazioni, risorse per l’approfondimento concettuale e la produzione scritta e orale, intesa come Digital Storytelling. L’intervento si conclude con la proiezione del video realizzato con gli allievi della classe della relatrice in cui è mostrato il loro Byod (Bring Your Own Device), ovvero il lavoro in classe con i propri dispositivi digitali.

Anna Rita Vizzari – estratto n. 5 della relazione sulla scrivania digitale

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dati articolo

Autore:
Titolo: La moderna “scrivania digitale” del docente di storia contemporanea e didattica per competenze
DOI: 10.12977/nov54
Parole chiave: , , , , ,
Numero della rivista: n. 3, dicembre 2014
ISSN: ISSN 2283-6837

Come citarlo: , La moderna “scrivania digitale” del docente di storia contemporanea e didattica per competenze, Novecento.org, n. 3, 2014. DOI: 10.12977/nov54

INDICI

n. 8, agosto 2017
DOSSIER "ITALIA DIDATTICA"
PENSARE LA DIDATTICA
USO PUBBLICO DELLA STORIA
DIDATTICA IN CLASSE
IPERMUSEO
n. 7, febbraio 2017
Italia repubblicana, 70 anni di storia da insegnare Dossier del n. 7 della rivista
La violenza di stato nel Novecento: lager e gulag Dossier del n. 7 della rivista
Pensare la didattica
Uso pubblico della storia
Didattica in classe
n. 6, luglio 2016
Il genocidio armeno Dossier del n. 6 della rivista
La linea gotica fra ricerca e didattica Dossier del n. 6 della rivista
Pensare la didattica
Uso pubblico della storia
Didattica in classe
Ipermuseo
n. 5, gennaio 2016
Editoriale
Didattica della storia e laboratori digitali: la guerra dei Trent’anni (1914-1945) Dossier del n. 5 della rivista
Le relazioni
I laboratori
I gruppi
Pensare la didattica
Uso pubblico della storia
Didattica in classe
Dossier "Le Pietre d'inciampo in Italia"
Ipermuseo
n. 4, luglio 2015
Pensare la didattica
Didattica in classe
Dossier "Mediterraneo contemporaneo"
Sguardi sul Mediterraneo Gli studi di caso
Uso pubblico della storia
n. 3, gennaio 2015
Pensare la didattica
Didattica in classe
Dossier "Le risorse didattiche digitali su Resistenza e seconda guerra mondiale"
Uso pubblico della storia
Ipermuseo
n. 2, giugno 2014
Pensare la didattica
Didattica in classe
Dossier: "Le grandi crisi del mondo contemporaneo"

A cura di Carla Marcellini e Giovanni Palmieri

Uso pubblico della storia
Ipermuseo
n. 1, dicembre 2013
LA STORIA NELL’ERA DIGITALE
PENSARE LA DIDATTICA
USO PUBBLICO DELLA STORIA
DIDATTICA IN CLASSE
IPERMUSEO

Iniziative didattiche della rete INSMLI