Select Page

Author: paolo-sacchini

Sostieni la rete Parri

Autore

Paolo Sacchini

Paolo Sacchini (1981) è uno storico e critico d'arte, attualmente docente di Storia dell'Arte Contemporanea, Storia della Decorazione e Didattica dei Linguaggi Artistici presso l'Accademia di Belle Arti di Brescia "SantaGiulia", presso la quale è anche Coordinatore del Dipartimento di Comunicazione e Didattica dell'Arte. Dal 2014 è membro del Comitato scientifico della Collezione Paolo VI arte contemporanea di Concesio, museo dell'Associazione Arte e Spiritualità che raccoglie ed espone il patrimonio di dipinti, disegni, stampe, medaglie e sculture del ’900 appartenute a Papa Paolo VI; dal 2015 è curatore di Contexto. Area contemporanea, manifestazione di “arti contemporanee” che si tiene nelle vie e nelle piazze di Edolo (Bs). Laureato in Conservazione dei Beni Culturali presso l'Università degli Studi di Parma (2006) con una tesi in Storia della Critica d'Arte, ha conseguito presso il medesimo ateneo il Dottorato di ricerca in Storia dell'Arte e dello Spettacolo (2012) con una tesi dedicata alle stagioni prefuturista e futurista della scultrice pavese Regina Bracchi, dalla quale è derivata la monografia Regina Bracchi. Dagli esordi al Secondo Futurismo, Scripta Edizioni, 2013. Ha collaborato con la cattedra di Storia della Critica d'Arte dell’Università di Parma ed è Cultore della materia in Storia dell'Arte Contemporanea. Dal 2005 al 2010 ha lavorato per l'Associazione Brescia Mostre Grandi Eventi con l'incarico di responsabile delle attività didattiche di Palazzo Martinengo e ha curato l'organizzazione e la logistica della Notte Bianca dell'Arte di Brescia. Ha curato e organizzato mostre, presentato artisti contemporanei e tenuto conferenze in varie sedi, occupandosi in particolare del Futurismo e della scultura del Novecento. Collabora abitualmente con la rivista internazionale «Mosaïque Magazine» e con numerose realtà culturali nelle province di Brescia, Bergamo, Mantova, Pavia, Sondrio, Arezzo.

ITALIA CONTEMPORANEA